Frammento [Vecchio Saggio/Poeta Mode]

è forse il periodo più felice della mia vita.
La sento dentro, fuori me.
La giovinezza.
La primavera della mia vita finalmente è arrivata, ma il tempo non si è fermato.
Sento il rumore dello sciaquone dal piano di sopra, una sedia che stride contro le mattonelle, le mie dita che ticchettano sui tasti senza più lettere.
Ogni mio singolo respiro, un respiro in meno.
Non sfuggirmi dalle dita, giovinezza!
Dopo che con tanto ardore ti cercai, non appassire proprio ora!
Cosa penserò dei miei primi capelli bianchi?
Perché non posso dilatare un giorno come fece Manzoni col suo Promessi Sposi?
Perché non posso fermare l’attimo?
I raggi di questa primavera fuori stagione mi lasciano dentro una strana sensazione di calore.
Amo così tanto me stessa che non mi resta amore per gli altri.
Allora gli dei mi regalarono un vaso pieno di pseudoamore da spargere.
Non è intenso, non è struggente.
Però riscalda.
Allora posso dire di amarti come può amare un’adolescente.
 
Il segnale del cellulare nel finto silenzio.
Un messaggio.
Non ho voglia di alzarmi e prendere il telefonino, squarciando questo velo dolcissimo che accoglie solo me e i miei pensieri.
Dovrei andare a ripassare.
Ma non ho voglia di leggere e imparare le analisi dei sedicenti esperti circa la psicologia di Manzoni.
O la sua poetica.
 
Un altro messaggio.
Lui si starà preoccupando, o forse lei?
Non lo so.
 
Una pausa.
Sto pensando.
Sto pensando cosa pensare e cosa scrivere di quel che penso, ma le parole sono troppe e troppo poco intense per lasciare qui un frammento della mia geniale anima.
Arrogante?
Presuntuosa?
Ve l’ho già detto quanto mi ami?
Non sminuisco il genio altrui, a meno che non sia lampante la sua incapacità.
 
Però mi amo.
Amo me stessa con tutta me stessa.
E un giorno riuscirò ad amare anche gli altri.
 
Mi abbandono adesso al più bieco egoismo.
Annunci

Informazioni su Artemis

Vent'anni circa, sarda, studia giapponese a Bologna. Coltiva parecchi hobbies, fra cui il disegno, i manga, gli anime, la scrittura e la cucina. Il suo sogno è andare in Giappone.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Frammento [Vecchio Saggio/Poeta Mode]

  1. claudia ha detto:

    wow giuly.. mi hai fatto comuovere.. complimenti!!
    scrivi splendidamente!!
    un bacio!!
    la tua compagnetta clau!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...