Essere vincenti. Sempre.

Nel bel mezzo delle mie seghe mentali, ogni tanto riesco a tirarne fuori qualcosa di buono.
Era da un po’ che non mi succedeva, circa una o due settimane.
Questa piccola illuminazione la voglio scrivere qui, perché tutto il mondo la legga.
E soprattutto perché io me la ricordi nei momenti più bui.
 
Essere vincenti. Sempre.
Un’utopia?
Me lo chiedevo, in bagno, mentre leggevo focus e pensavo intanto con la parte restante del cervello a chisoio, con il sottofondo musicale del bambino del piano di sopra che suonava l’Inno alla Gioia col flauto, storpiandolo di brutto.
 
Essere vincenti. Sempre.
Esclusi che fosse un sogno, prendendo come esempio alcune persone che nessuno si prenderebbe la briga di prendere in giro, di "assoggettare", anche in caso di delusione, figura grama o umiliazione.
Cosa avevano di tanto speciale, per riuscire a sembrare vincenti nella sconfitta?
Ve lo dico io.
 
Si credono, sanno, sono… bellissimi. Intelligentissimi. Simpaticissimi.
Magari a guardarli bene non sono poi sto granché.
Ma loro sanno di esserlo, ne sono convinti.
No, non sono narcisisti, non si vantano delle loro qualità.
Sono sicuri di loro stessi, stanno bene con loro stessi.
E questo genera fascino.
Magnetismo.
 
Capito?
Consideratevi il meglio e gli altri vi vedranno come il meglio.
Consideratevi una merda e loro tireranno l’acqua.
 
Tutto qui il segreto.
Brutto voto a scuola?
No, non sono io sbagliata… ero distratta/avevo da fare/il prof è ingiusto/almeno vado bene in religione (=___=)
Il ragazzo a cui vai dietro ti rifiuta?
Un cesso io? Macchè! Lui è un idiota/gli piacciono le brutte/ha gli occhiali sbagliati/non coincido perfettamente coi suoi gusti.
 
Un sorriso, anche se magari il cuore piange, e si tira avanti.
Così si affronta la vita, amici miei.
Sorridete nella disgrazia, e il cielo sarà pronto a piovere per voi.
Annunci

Informazioni su Artemis

Vent'anni circa, sarda, studia giapponese a Bologna. Coltiva parecchi hobbies, fra cui il disegno, i manga, gli anime, la scrittura e la cucina. Il suo sogno è andare in Giappone.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Essere vincenti. Sempre.

  1. claudia ha detto:

    ciau giuly!! sono la tua compagnetta clau!! beh.. davvero bello questo intervento!! devo cercare di metterlo in pratica anche se mi viene un pò difficile!! baci baci!! =D ti vojo benee!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...